Attività Scuole

Forte di una esperienza sul campo sin dal 1994, M&R offre alle Scuole di ogni ordine e grado l'opportunità di conoscere, progettare e sperimentare un progetto didattico basato sulla educazione alla modellizzazione con strumenti elementari. Educare alla modellizzazione comporta un modo diverso di proporre lo studio della matematica, rivolto alla descrizione e comprensione del mondo reale. Punto centrale della proposta è una interazione dinamica tra mondo reale e mondo matematico.

La sperimentazione pluriennale da parte di Docenti pionieri a livello nazionale ha il suo punto forte nei percorsi didattici in continuità.

L'esperienza ha dimostrato che lo spirito M&R si è rivelato idoneo ed efficace per una dinamica didattica volta all'acquisizione e alla certificazione delle competenze.

Sono contemplate due forme di adesione per le Scuole ad M&R, adesione avanzata e base.


Adesione avanzata

L'adesione avanzata di una singola Scuola o di una rete di Scuole prevede la partecipazione piena al progetto di innovazione didattica M&R. Per aderire, la Scuola capofila deve costituire una Unità Locale seguendo le modalità descritte nel progetto completo.

La proposta è rivolta ai Docenti dell'area Scientifico-Tecnlogica e si sviluppa attraverso tre fasi:

  • formazione-progettazione [Percorso per Formatori territoriali, Convegno Nazionale autunnale, Laboratori di formazione (Lab_Form) locali de visu e a distanza];
  • sperimentazione [Laboratori di sperimentazione-innovazione (Lab_Spe) curriculari o extra-curriculari];
  • diffusione [Meeting primaverile Esperienze a Confronto].

Attività collegate rivolte agli studenti:


Adesione base

L'adesione base consiste nella partecipazione degli studenti ad una o entrambe le competizioni

La gara GMM, organizzata a livello nazionale da M&R (come soggetto accreditato MIUR per la valorizzazione delle eccellenze) allo scopo di avviare i giovani alla modellizzazione, è una competizione individuale e si articola in due fasi (eliminatoria locale e finale nazionale).

La competizione non è né un'eliminatoria olimpica, né una maratona una tantum, ma vuole essere un'opportunità per mettere in gioco le proprie competenze matematiche di base e promuovere un più corretto stile di vita in Matematica.

Per partecipare alla gara GMM, la Scuola (senza necessariamente aver attivato una Unità Locale) nomina un Docente Referente e iscrive un gruppo di ragazzi.

La staffetta SCMM è un gara di gruppo di modellizzazione matematica che intende stimolare la creatività dei ragazzi, in un sano spirito di competizione.

La gara è suddivisa in 3 fasi, che vedono i ragazzi come protagonisti: iscrizione, ricevimento e passaggio del testimone, votazione.

La competizione consente ai ragazzi di svolgere oltre al ruolo di concorrenti anche quello, per loro insolito ed altamente formativo, di autori e valutatori.

Per i dettagli delle varie attività si vedano le singole voci nella banda a lato.

Tutte le attività sono certificate; per i dettagli vedi la voce Crediti e attestati.